Concorsi

Trova

Abbiamo 9 visitatori e nessun utente online

NewsLetter

Iscriviti

Login Form

Info

radiografiaLa VAP (ventilator-associated pneumonia) è definita come una polmonite che compare in un paziente connesso a ventilatore meccanico da almeno 48 ore. In base al tempo d’insorgenza vengono distinte in early onset VAP, acquisite soprattutto in seguito alla manovre di intubazione, e in late onset VAP a causa della persistenza stessa del tubo endotracheale (Antonelli e Conti et al., 2012).

Articolo pubblicato su IPASVI - www.ipasvi.it L'Infermiere n°1 / 2016

L’impatto del fenomeno sulla durata della ventilazione, sulla degenza ospedaliera nelle terapie intensive e sui costi complessivi del ricovero fa si che la prevenzione acquisti un ruolo centrale nell’impostazione di una adeguata strategia, oltre alla necessità di adottare protocolli e programmi di controllo delle infezioni (Hu e Tao et al., 2013).

Prevenzione e ruolo infermieristico nelle vap (ventilator associated pneumonia): analisi della letteratura di Elena Cristofori (1), Vincenzo Falace (2)
(1) Coordinatore didattico 1° anno CdL in Infermieristica, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma
(2) Infermiere U.O. Neurologia e Stroke Unit, Policlinico Universitario Agostino Gemelli, Roma
Corrispondenza: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.